Stampa
PDF
 

Molière: la recita di Versailles Molière: la recita di Versailles Hot

Molière: la recita di Versailles

Cast, Crew, Infos - Teatro

Titolo originale
Molière: la recita di Versailles
Autore
Paolo Rossi e Giampiero Solari su un canovaccio di Stefano Massini.
Interpreti
Paolo Rossi, Lucia Vasini, Fulvio Falzarano, Mario Sala, Emanuele Dell’Aquila, Alex Orciari, Stefano Bembi, Mariaberta Blasko, Riccardo Zini, Irene Villa, Karoline Comarella, Paolo Grossi.
Scene
Elisabetta Gabbioneta
Musica
Musiche eseguite dal vivo da I Virtuosi del Carso canzoni originali Gianmaria Testa.
Luci
Gigi Saccomandi
Compagnia
Teatro Stabile di Bolzano

Jean-Baptiste Poquelin (1622 – 1673), detto Molière, scrisse L'improvvisazione di Versailles (L'Impromptu de Versailles) nel 1663, lo fece su suggerimento di Luigi XIV di Borbone, detto il Re Sole, (1638 –1715), che si deliziava con i contrasti nati fra la compagnia molieriana e quella dell'Hôtel de Bourgogne.

Il copione di quest’opera è poco più di un canovaccio in cui i comici hanno largo spazio per l’improvvisazione. Paolo Rossi ha preso spunto da quel testo e da altri del commediografo francese per allestire Molière: la recita di Versailles. Sono due ore abbondanti di spettacolo in cui dodici attori immaginano di dover mettere assieme in poche ore un testo per far divertire il Re che lo ha comandato al capocomico, lasciandogli ben poco tempo per costruirlo. L’attore e il regista Giampaolo Solari saccheggiano senza remore altri testi del commediografo seicentesco nel tentativo di allestire rapidamente un divertimento che piaccia al sovrano. Si va dal Misantropo (Le Misanthrope ou l'Atrabilaire amoureux, 1666), al Il Tartufo (Le Tartuffe ou l'Imposteur, 1664) sino a Il malato immaginario (Le Malade imaginaire, 1673) opera che evoca tragici ricordi visto che il commediografo ebbe, proprio mentre recitava questo testo, il malore che lo portò alla tomba. I vari momenti sono inframezzati da pistolotti anarchicheggianti, alcuni molto divertenti, del comico riferiti all’oggi, alla corruzione dei funzionari pubblici e dei politici, alla follia dei consumi e all’ignoranza di quanti governano la cultura di questo paese. Una costruzione tutt’altro che disprezzabile, ma che perde interesse a causa della frammentarietà di un ordito costruito più su accostamenti casuali che non su giustapposizioni ragionate e funzionali. La stessa parte musicale, affidata a I virtuosi del Carso, appare puramente decorativa.

Image Gallery

Molière: la recita di Versailles
Molière: la recita di Versailles
Molière: la recita di Versailles

opinioni autore

 
Molière: la recita di Versailles 2016-02-12 19:32:42 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
6.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    12 Febbraio, 2016
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews