Stampa
 

Nora alla prova da Casa di bambola Nora alla prova da Casa di bambola Hot

Nora alla prova da Casa di bambola

Cast, Crew, Infos - Teatro

Titolo originale
Nora alla prova da Casa di bambola
Autore
Henrik Ibsen
Interpreti
Paolo Pierobon, Mariangela Melato, Barbara Moselli, Giovanni Crippa, Orietta Notari, Riccardo Bini, Irene Villa
Scene
Margherita Palli
Luci
Sandro Sussi
Compagnia
Teatro Stabile di Genova

Il drammaturgo norvegese Henrik Ibsen (1828 – 1906) è famoso sia per l’impegno politico di alcuni suoi testi - Le colonne della società (Samfundets Støtter, 1877), Un nemico del popolo (En Folkefiende, 1882) – sia per le indagini sulla psicologia, le tare, i mali profondi della borghesia. Casa di bambola (Et Dukkehjem, 1879) appartiene alle opere che inclinano all’impegno sociale, tanto che spesso si cita quale apertura di un discorso seriamente femminista.

Nora è una casalinga che il marito continua a trattare come un grazioso ornamento della sua vita, questo, anche se, alcuni anni prima, gli ha letteralmente salvato la vita falsificando la firma del padre, morto poco dopo, a garanzia di un prestito indispensabile a far trascorrere al marito un periodo di convalescenza in Italia. Ora le cose sembrano essersi aggiuntate, lui è stato nominato direttore di banca e davanti alla coppia si apre la prospettiva di un sicuro benessere. E’ a questo punto, quando tutto sembra volgere al sereno, che si scatena la tragedia: il neobanchiere vuole licenziare un impiegato di dubbia fama, che è proprio quello che ha procurato il prestito a Nora e ha in mano la ricevuta con la firma falsificata. Quando il marito sa della cosa, incurante delle ragioni per cui la moglie ha commesso il falso, la aggredisce verbalmente e insulta. A questo punto la donna vede chiaramente quale uomo ha sposato e decide di abbandonarlo. Luca Ronconi, fedele a un’idea di teatro come innovazione linguistica, mette in scena una rappresentazione che ruota su pochi arredi, fa ripetere agli attori molte battute a significare possibili, diversi approcci al tema, assegna a Mariangela Melato due parti (Nora e la sua amica Kristine) gioca sui movimenti meccanici di attori e cose. E’ una vera e propria lezione di messa inscena, ricca d’invenzioni e fantasia. Ciò che rimane intatto, invece, è il senso profondo del testo, la sua rivendicazione dei diritti della donna. Una perorazione cui la regia aggiunge, nel finale che alterna i due possibili esiti immaginati dall’autore stesso, un punto fermo in favore dell’abbandono, da parte di Nora, di un qualsiasi ruolo ancillare.

Image Gallery

Nora alla prova da Casa di bambola
Nora alla prova da Casa di bambola
Nora alla prova da Casa di bambola

opinioni autore

 
Nora alla prova da Casa di bambola 2011-03-30 13:45:05 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
7.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    30 Marzo, 2011
  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews