Stampa
 

L'inganno perfetto L'inganno perfetto

L'inganno perfetto

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
L'inganno perfetto
Sceneggiatura
Jeffrey Hatcher tratto dall’omonimo romanzo di Nicholas Searle - Rizzoli Editore - Rizzoli narrativa (2019)
Interpreti
Helen Mirren, Ian McKellen, Russell Tovey, Jóhannes Haukur Jóhannesson, Jim Carter, Mark Lewis Jones, Sonia Goswami, Phil Dunster, Michael Culkin, Laurie Davidson
Nazionalità
Anno
Durata
109

Nicholas Searle è autore di tre romanzi di cui il primo, The Good Liar, è stato un bestseller del Sunday Times e selezionato per il CWA John Creasey New Blood Dagger – premio letterario di importanza internazionale basato soprattutto sul giallo - per il miglior romanzo poliziesco di debutto. Prima di diventare uno scrittore, Nicholas ha lavorato nell'intelligence britannica per più di venticinque anni. Queste origini le si vedono da come ha sviluppato la vicenda di anziano truffatore che si scopre essere alla stregua di un criminale di guerra. Quindi, non colpevole solo di delitti morali ed economici ma anche della effettiva morte di più persone. Questo volere rendere politico e di denuncia una storia alla Agatha Christie danneggia non poco la gradevolezza del romanzo, uscito ora in Italia in contemporanea col film che ha ispirato. L'inganno perfetto, questo il titolo italiano, regge soprattutto per la bravura di Helen Mirren e Ian McKellen, attori di grande esperienza che ogni volta riescono a convincere. La regia è affidata all’esperto Bill Condon che ha quale attore feticcio proprio McKellen che già ha diretto tre volte; artigiano del cinema di confezione, dirige i suoi protagonisti senza troppo intromettersi, lasciando spazio soprattutto a chi lo conosce bene e non ha bisogno di consigli o direttive; l’attore usa molto l’espressività del volto con sorrisi e smorfie di ogni tipo gigioneggiando fin troppo. Sicuramente più valida la Mirren, molto equilibrata e credibilissima nella trasformazione da ingenua vedova milionaria a irriducibile vendicatrice. Il film si vede ma non entusiasma, mai. Esperto malvivente truffa insieme ad un socio persone facoltose, soprattutto donne anziane, per avere accesso alle loro finanze. Tramite inganni e sotterfugi i due mettono a segno colpi particolarmente fruttuosi mettendo da parte un bel gruzzolo.

L’uomo si sente davvero fortunato quando incontra vedova benestante con oltre 3 milioni di sterline da parte e affetta da una malattia che la debilita e dovrebbe portare in poco tempo alla morte. La seduce e la convince di aprire un conto di investimento assieme a lui in banca offshore così da appropriarsi dei suoi soldi senza problemi legali dopo l’ineluttabile decesso. Nonostante il nipote della donna si mostri diffidente – ha scoperto cose molto negative sull’uomo - lei trasferisce ugualmente i suoi soldi sul conto congiunto. Ma la truffa del secolo che credeva di avere compiuto si rivela una trappola, perché il truffatore non è stato l'unico a mentire sulla propria identità...

Image Gallery

L'inganno perfetto
L'inganno perfetto
L'inganno perfetto
L'inganno perfetto

opinioni autore

 
L'inganno perfetto 2020-01-03 14:43:02 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
6.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    03 Gennaio, 2020
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews