Stampa
PDF
 

Polaroid Polaroid

Polaroid

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Polaroid
Sceneggiatura
basato sul corto Polaroid (2014) di Lars Klevberg
Interpreti
Madelaine Petsch, Kathryn Prescott, Javier Botet, Katie Stevens, Grace Zabriskie, Mitch Pileggi, Keenan Tracey, Tyler Young, Shauna Macdonald, Samantha Logan.
Anno
Durata
88

 

Lars Klevberg, norvegese, autore del corto da cui il lungometraggio è tratto, dimostra di essere un buon regista in grado di creare atmosfere da paura usando più un attento dosaggio tra luce e buio che non nel creare qualcosa di goticheggiante basato troppo sugli effetti speciali.

Il problema è che lo sviluppo dai 15 minuti dello short, che lo aveva fatto conoscere e che gli ha permesso di realizzare oltreoceano questa opera prima, è stato affidato ad uno sceneggiatore improbabile, proveniente dal mondo della televisione e anche lui al suo primo impegno in un film per il grande schermo. Risultato una grossa confusione, l’incapacità di fornire personaggi ai vari interpreti: si salvano la protagonista Kathryn Prescott, l’esperto Mitch Pileggi nel ruolo di sceriffo che sembra non volere credere a quanto detto dai giovani terrorizzati, Grace Zabriskie nel ruolo dell’anziana che finge di non sapere. Il resto è carne da macello, utile non per arricchire la storia e per fornire l’occasione di assistere ad una morte in più. Nonostante la brevità (meno di 90 minuti) il film non riesce ad avvincere, addirittura a coinvolgere. In pratica, anche se non viene detto, si raccontano due storie, una come prologo dell’altra: dapprima la scoperta in soffitta di foto e di carteggi della madre della giovane e poi il regalo da lei ricevuto da parte di un amico antiquario a cui ogni tanto dà una mano. Allo sceneggiatore interessa solo questa seconda parte che gli permette di costruire una storia molto convenzionale coi soliti adolescenti che si trovano coinvolti in storie misteriose e che, solitamente, vengono uccisi. A parte la scarsa originalità dell’intreccio, disturbano varie incongruenze che probabilmente sono figlie dei problemi del film probabilmente rimontato più volte che, pronto per la prima uscita negli Usa nell’gosto 2017, è stato di volta in volta rinviato (è anche fallita la società che aveva comperato i diritti) fino ad uscire un po’ in sordina con quasi due anni di ritardo. Eppure, l’idea della Polaroid non era affatto malvagia e avrebbe potuto permettere sviluppi narrativi meno banali. Per molti questa Camera aveva qualcosa di magico: si scattava e dopo pochi minuti appariva l’immagine, un’immagine unica che nasceva davanti agli occhi da un pezzo di carta fotografica di colore bianco avorio. Qui diviene un oggetto maledetto che porta la morte, come un qualsiasi altro oggetto utilizzato in tanti film horror. In una cittadina di provincia una studentessa liceale appassionata di fotografia vive con paure legate ad un grave trauma infantile. Riceve in regalo da amico antiquario una macchina fotografica Polaroid a sviluppo istantaneo, è entusiasta, scatta una foto al giovane e nota che sulla foto appare come una macchia. Andando a una festa in costume, il ragazzo che più le piace le dice di fare una foto di gruppo, scatta e riprende lui assieme ad altri amici. Dopo poco giunge lo Sceriffo che comunica la morte misteriosa del donatore della camera. La ragazza comincia a capire che nella Polaroid alberga qualcosa di micidiale. Chi viene fotografato è destinato a una sorte orribile e per salvarsi lei e i suoi amici fotografati dovranno cercare di capire da chi difendersi e come.
https://www.youtube.com/watch?v=kSL4UpesghA

 

 

Image Gallery

Polaroid
Polaroid
Polaroid

opinioni autore

 
Polaroid 2019-06-09 08:44:32 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
5.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    09 Giugno, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews