Stampa
PDF
 

L'Angelo del Male - Brightburn L'Angelo del Male - Brightburn

L'Angelo del Male - Brightburn

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
BrightBurn
Sceneggiatura
Brian Gunn, Mark Gunn
Interpreti
Elizabeth Banks, David Denman, Jackson A. Dunn, Matt Jones, Meredith Hagner, Jennifer Holland, Gregory Alan Williams, Steve Agee, Becky Wahlstrom, Emmie Hunter, Christian Finlayson, Elizabeth Becka, Terence Rosemore, Stephen Blackehart, Mike Dunston.
Nazionalità
Anno
Durata
91

 

Kripton sta per esplodere e i genitori decidono di inviare il figlioletto con un razzo sulla Terra, dove potrà avere una nuova vita. I genitori adottivi di quello che sarebbe divenuto Superman lo crescono e lo accudiscono nella loro fattoria senza mai domandarsi troppe cose sulle origini del neonato, per loro un grande dono venuto dal cielo. 

Sono felici ed il ragazzino – che non vediamo nel periodo adolescenziale – diventa il super eroe (il primo in assoluto) che un po’ tutti noi conosciamo. 86 anni dopo (Superman era nato nel 1933 dalla fantasia di Jerry Siegel e Joe Shuster), accade lo stesso a Tori e Kyle Breyer coppia che cerca invano di avere un figlio, pur dedicandosi al tentativo con impegno e convinzione; anche loro hanno una fattoria. Una notte, qualcosa precipita nei pressi della loro fattoria, è una navetta con un neonato. Detto fatto, i Breyer da quel momento hanno un figlio, al quale danno il nome di Brandon. Inizi molto simili per uno sviluppo molto differente: sempre superpoteri ma un’idea differente di come usarli, il primo nel Bene, il secondo nel Male. I fratelli Brian e Mark Gunn, sceneggiatori anche di Viaggio nell'isola misteriosa (Journey 2: The Mysterious Island, 2012) ce lo fanno conoscere mentre cresce ed arriva ai dodici anni, genialoide preso in giro dai compagni di scuola perché troppo intelligente e, per questo, pericoloso per la loro mediocrità: a casa è felice, molto felice con genitori che lo adorano. Se si taglia non perde sangue, ma questa è apparentemente la sua unica differenza con le altre persone. All’improvviso emerge la sua vera indole e diviene cattivissimo che con furbizia ed un viso d’angelo convince tutti che certe cose strane a lui ascrivibili sono coincidenze. E’ una storia di formazione di un ragazzino che inizia a prendere coscienza dei suoi superpoteri e decide di utilizzarli non per fini umanitari ma per vendicarsi di tutti quelli che lo hanno dileggiato o danneggiato, familiari compresi; buona l’idea che quando si rende conto della propria natura, inizia ad indossare un approssimativo costume rosso da super eroe che gli copre anche il viso ma lascia due buchi per fare vedere i suoi occhi carichi di violenta luce, diremmo iniettati di sangue. Affidato lo script a David Yarovesky, già regista visionario del horror The Hive (2014) e tra gli interpreti del fanta thriller col retrogusto gotico I Guardiani della Galassia (Guardians of the Galaxy, 2014), è divenuto il primo film di quello che potebbe essere un sottogenere interessante ma, temiamo, molto inflazionabile: i supereroi horror. Non siamo di fronte ad un capolavoro ma l’originalità non manca e la scelta come protagonista del sedicenne Jackson A. Dunn (ma con viso da ragazzino) è davvero vincente. Uscito in contemporanea in tutto il mondo, è difficile per ora capire se diverrà un cult o, quantomeno, un buon outsider al box office: di sicuro che una produzione a medio budget (è costato 7 milioni di dollari) di questo livello difficilmente potrà divenire un flop. Gli altri personaggi servono unicamente per dare credibilità alle sue azioni. Pur non essendo splatter, sicuramente non è adatto per un pubblico non ancora maturo. La ragione? Perché in certi sviluppi di cattiveria è davvero molto credibile e non sempre punito: potrebbe essere fonte di ispirazione per chi voglia farsi sommaria giustizia nei confronti di adulti e compagni di scuola.
https://www.youtube.com/watch?v=hiRounCCEGc

 

Image Gallery

L'Angelo del Male - Brightburn
L'Angelo del Male - Brightburn
L'Angelo del Male - Brightburn

opinioni autore

 
L'Angelo del Male - Brightburn 2019-06-08 10:20:52 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
7.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    08 Giugno, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews