Stampa
 

Torna a casa, Jimi! Torna a casa, Jimi! Hot

Torna a casa, Jimi!

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Smuggling Hendrix
Sceneggiatura
Marios Piperides
Interpreti
Adam Bousdoukos, Fatih Al, Vicky Papadopoulou, Özgür Karadeniz, Georgia Constantinou, Yiannis Kokkinos, Toni Dimitriou, Marios Stylianou, Andreas Phylactou.
Anno
Durata
92

Situazioni politiche e loro connotazioni sociali, l’illogicità dell’uomo che non riesce ad andare d’accordo con i vicini, addirittura coi fratelli con cui condivide la stessa isola. 

Poco distante da noi Cipro è divisa in due parti, una greca e l’altra turca per scelte politiche che ormai non sono più nemmeno discusse da chi questa realtà la vive da sempre. Così scissa (ma ci sono anche le basi britanniche governate dal Regno Unito) dalla linea verde, è a breve distanza dalle coste del Vicino Oriente (100 km). Territori governati dalla Repubblica di Cipro da quelli de facto sotto il potere della Repubblica Turca di Cipro Nord creano una situazione insostenibile se si cerca di avere un minimo di logica. Il produttore Marios Piperides, qui al suo debutto come regista in un lungometraggio, ha scritto una piacevole commedia in cui, col tono del grottesco ma senza mai abbandonare un’ombra di drammaticità, racconta una piccola storia che aiuta a capire i problemi che vivono le parti di questa isola terza nel Mediterraneo come grandezza dopo le nostre Sicilia e Sardegna. Si racconta di un musicista fallito che vuole partire di nascosto per l’Olanda per sfuggire ai debitori ed al suo passato in genere. Deve sei mesi di affitto, è seguito da brutti ceffi che vogliono la restituzione di denaro da lui utilizzato per incidere un disco, cerca di non incontrare la ex compagna di cui è ancora innamorato. L’unico suo amico è un bastardino, Jimi, che aveva adottato assieme alla donna. Il cagnolino esce di casa, corre, e attraversa la frontiera che divide la parte Greca da quella turca, la zona dove vigono le regole della Comunità Europea da quella in cui si vive più nel caos. Grazie all’aiuto di occasionali amici sensibili al suo dolore per la perdita del cane, lo riesce a riprendere ma non a riportare nella parte greca perché esiste una legge che vieta l’ingresso in questa zona da animali provenienti dall’altra area. Da questo momento l’uomo inanella un errore dietro l’altro, contatta contrabbandiere per riportare la bestiola a casa, e riesce a distruggere i suoi sogni per un futuro migliore perché in questa avventura investe quel poco denaro che gli era rimasto. Bello, divertente, drammatico, un po’ ingenuo, a volte privo di ritmo. Ma sono i suoi contenuti che lo elevano verso una valutazione migliore.

 

Image Gallery

Torna a casa, Jimi!
Torna a casa, Jimi!
Torna a casa, Jimi!

opinioni autore

 
Torna a casa, Jimi! 2019-04-25 08:59:42 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
6.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    25 Aprile, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews