Stampa
PDF
 

I moschettieri del re I moschettieri del re Hot

I moschettieri del re

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
I moschettieri del re
Sceneggiatura
Giovanni Veronesi
Interpreti
Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Margherita Buy, Alessandro Haber, Matilde Gioli, Giulia Bevilacqua, Lele Vannoli, Valeria Solarino, Luis Molteni, Roberta Procida.
Nazionalità
Anno
Durata
109

Alcuni critici hanno parlato de I moschettieri del re di Giovanni Veronesi come una sorta di erede de L’armata Brancaleone (1970) di Mario Monicelli (1915 – 2010).

 

Visto il film si può solo dire che i due film hanno ben poche cose in comune. Anzi, ne hanno solo una: l’utilizzo di un gruppo di attori, allora o oggi, sulla cresta dell’onda. Il film di Mario Monicelli era interpretato da: Vittorio Gassman, Gian Maria Volonté, Enrico La pubblicità e alcuni critici hanno parlato de I moschettieri del re di Giovanni Veronesi come una sorta di erede de L’armata Brancaleone (1970) di Mario Monicelli (1915 – 2010). Visto il film si può solo dire che i due film hanno ben poche cose in comune. Anzi, ne hanno solo una: l’utilizzo di un gruppo di attori, allora o oggi, sulla cresta dell’onda. Il film di Mario Monicelli era interpretato da: Vittorio Gassman, Gian Maria Volonté, Enrico Maria Salerno, Catherine Spaak, Barbara Steele, Maria Grazia Buccella. Quello odierno annovera: Pierfrancesco Favino, Rocco Papaleo, Valerio Mastandrea, Sergio Rubini, Margherita Buy. I paralleli finiscono qui e iniziano le differenze. La prima è nel linguaggio che Mario Monicelli e Age & Scarpelli, persone di grande cultura, avevano inventato di sana pianta e che presentava non poche innovazioni, mentre Giovanni Veronesi si limita ad utilizzare un italiano (a volte) aulico. Il secondo punto dolente è nella storia. Laddove il maestro della commedia all’italiana si era inventato un mondo fantastico, ma ancora aderente alla realtà popolare, il regista di oggi parte da una serie di romanzi e personaggi cari alla letteratura classica e ne fa delle caricature, spesso malriuscite. Un terzo elemento negativo è nella scelta degli interpreti nessuno dei quali appare a proprio agio, bensì sembra più coinvolto per dovere professionale che non per intima convinzione. In questo modo il discorso sulla vecchiaia (i quattro moschettieri sono da trent’anni inseriti nella plebe contadina e la abitano senza più illusioni o speranze) diventa un pretesto superficiale per inanellare una serie di scenette mal collegate da lunghe cavalcate attraverso l’Italia, un paese gabellato per la Francia, del 1650 (o suppergiù), ma che di quella nazione non ha alcuna caratteristica.

&t=25s

 

  

Image Gallery

I moschettieri del re
I moschettieri del re
I moschettieri del re

opinioni autore

 
I moschettieri del re 2018-12-30 10:45:35 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
4.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    30 Dicembre, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews