Stampa
PDF
 

L’incantesimo del Drago L’incantesimo del Drago

L’incantesimo del Drago

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Mykyta kozhumyaka
Sceneggiatura
Elena Shulga, Pamela Hickey (riscrittura), Dennys McCoy (riscrittura), Anne Bernstein (mat.e aggiuntivo), Russell Marcus (materiale aggiuntivo), Jeffrey Hylton (mat. aggiuntivo), Joe Vitale (III) (mat. aggiuntivo) tratto dal racconto Nicky Tanner di Anton Siyanika.
Interpreti
Vocinella versione originale: Viktor Andrienko, Kate Bristol, Allen Enlow, Jason Griffith, Jake Paque, Mike Pollock, Ruslana Pysanka, Alyson Leigh Rosenfeld.
Nazionalità
Anno
Durata
85

Curiosità per un prodotto ucraino che legge l’animazione attraverso le più sofisticate tecniche d’oltreoceano (c’è anche la versione in 3D) realizzato da un autore che nel 2010 aveva firmato, assieme a Rinat Gazizov, l’interessante telefilm Il buon soldato Sc'vèik (The Good Soldier Shweik) tratto dal romanzo antibellico scritto da Jaroslav Hasek, un’opera a basso budget ma piena d’interessanti trovate.

In quest’occasione, con l’intenzione di circuitare il film a livello internazionale – lo sforzo finanziario è stato notevole – l’opera del pur bravo Manuk Depoyan ha sicuramente meno possibilità di coinvolgere. Ogni cosa è realizzata con assoluta professionalità, ma la narrazione non riesce mai a stupire, quantomeno a coinvolgere. Sicuramente, un pubblico in età prescolare potrà trovare divertente la storia in cui il vero protagonista è un ragazzino, ma difficilmente un pubblico adulto si accontenterà. Ambientato nella campagna ucraina, si avvale di qualche personaggio che potrebbe essere interessante, come la strega, ma la sceneggiatura. a cui hanno collaborato ben 7 persone, non riesce a trovare soluzioni vincenti. Il film ha avuto vita difficile mentre era in fase di preparazione, peraltro lunghissima, e ha pagato lo scotto di dover sfruttare uno script senza coesione e privo di forza narrativa. Uscito con ritardo, inserito nel catalogo della coraggiosa Twelve Entertainment di Milano che non vuole competere coi big nell’acquisire titoli più noti e cerca di proporre qualcosa un po’ differente, difficilmente avrà un riscontro al box office. Tra qualche mese, probabilmente, apparirà su qualche canale dedicato ai bambini. Musiche gradevoli, personaggi ben disegnati ma anonimi, un film come tanti che appare e scompare senza che nessuno se ne accorga. Nella Russia degli anni che furono, il padre di un ragazzino vispo ed intelligente fa l’umile mestiere di conciatore di pelli ma è rispettato per aver sconfitto un drago. L’uomo è convinto di averlo ucciso ma non sa che l’anima è sopravvissuta e sta per produrre nuovi disastri allontanandosi dal mondo della magia, che esiste parallelo a quello degli umani. L’uomo ha tre figli: il più piccolo, mingherlino ed apparentemente imbranato sarà il protagonista dell’avventura. A causa di un errore del pipistrello apprendista mago Eddie i due oltrepassano un portale spazio-temporale e si ritrovano a lottare con una strega in cui il drago si è incarnato. Al loro fianco troveranno Rocky, uno scoiattolo velocissimo e tanti altri amici. Lieto fine.



Image Gallery

L’incantesimo del Drago
L’incantesimo del Drago
L’incantesimo del Drago

opinioni autore

 
L’incantesimo del Drago 2018-02-02 13:53:11 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
6.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    02 Febbraio, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews