Stampa
PDF
 

Natale da chef Natale da chef Hot

Natale da chef

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Natale da chef
Sceneggiatura
Alessandro Bencivenni, Gianluca Bomprezzi, Domenico Saverni, Neri Parenti da un soggetto di Gianluca Bomprezzi e Neri Parenti.
Interpreti
Massimo Boldi, Dario Bandiera, Rocio Munoz Morales, Paolo Conticini, Francesca Chillemi, Enzo Salvi, Barbara Foria, Maurizio Casagrande, Milena Vukotic, Loredana De Nardis, Biagio Izzo, Sylvia Panacione.
Nazionalità
Anno
Durata
97

Natale molto sottotono quello proposto da Neri Parenti, sessantasettenne che ha fino ad ora diretto oltre quaranta film comprensivi di quasi tutti quelli di Paolo Villaggio. È un buon artigiano, ha saputo dare a Fantozzi, Fracchia e quant’altri quelle caratteristiche che ne hanno aumentato il successo. Nel 2001 si è traghettato nel mondo dei cinepanettoni con Merry Christmas (2001) e da quel momento ha lavorato con Christian De Sica – inizialmente in coppia con Massimo Boldi – in prodotti più o meno interessanti.

Fermo restando che siamo convinti che sia un decoroso lavoratore dello spettacolo, qui ha forse firmato il suo peggiore film con Massimo Boldi stanca fotocopia di sé stesso, disposto a qualsiasi cosa per strappare un sorriso ad un pubblico di bocca buona. Attorniato da buoni caratteristi e con la partecipazione straordinaria di Gianfranco Vissani nel ruolo d’assaggiatore – ma quando troverà il tempo per stare in cucina dietro i fornelli? – che deve subire le trovate gastronomiche di un poco convenzionale chef, Massimo Boldi cerca di non capitolare ma la mancanza di sceneggiatori che sappiano dargli le giuste battute lo riduce ad un personaggio triste, ombra di quel comico non raffinato ma capace di strappare qualche risata che per decenni ha decorosamente lavorato nel mondo dello spettacolo. Il budget è sicuramente risicato. Si gira a Trento perché la Trentino Film Commission ha generosamente elargito location, accoglienza e contanti: di Trento si vede poco, di interessante il Castello del Buonconsiglio dove si ipotizza un incontro dei G7. Non è da meno la Regione Lazio che partecipa alle spese perché qualche cosina si svolge lì. Si ha l’impressione che gli attori si autogestiscano e che ripropongano le loro gag senza un vero supporto da parte degli autori. Se la cavano sicuramente meglio del protagonista, soprattutto Maurizio Casagrande quale amministratore delegato di una società di catering indebitatissima e Biagio Izzo perfetto cuoco che non ha più né odorato né gusto: utilizzano i trucchi che conoscono perfettamente e danno un minimo di spessore ai loro poco credibili personaggi. Decoroso ma niente più Dario Bandiera, sommelier astemio che fa parte dell’Armata Brancaleone che condivide con lo Chef l’esperienza culinaria a livelli di intossicazione collettiva. Enzo Salvi non riesce più nemmeno a fare sorridere, mentre Milena Vukotic e Paolo Conticini si ricordano di essere attori e, seppure ai minimi sindacali, le loro presenze si sentono. Un’azienda di catering vicina al fallimento non ha i mezzi per potere partecipare alla gara per fornire cibi al G7 che si terrà Trento. L’unico altro concorrente, sicuramente legato alla malavita, decide di ripianargli i debiti perché, partecipando e perdendo, non si possa pensare ad un affare sporco. Il manager, per essere sicuro di non vincere, assume uno chef cacciato dalla moglie perché gli stava facendo fallire il ristorante. A lui si unisce un sommelier astemio, un cuoco che ha perso olfatto e palato nonché una pasticcera che non sa preparare torte ma che esce né seminuda estasiando i commensali maschi. Ma non si è tenuto conto l’amore della moglie dello chef.



Image Gallery

Natale da chef
Natale da chef
Natale da chef

opinioni autore

 
Natale da chef 2017-12-17 11:21:57 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
5.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    17 Dicembre, 2017
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews