Stampa
PDF
 

Il Palazzo del Viceré Il Palazzo del Viceré

Il Palazzo del Viceré

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Viceroy's House
Sceneggiatura
Paul Mayeda Berges, Gurinder Chadha, Moira Buffini ispirata ai libri: Stanotte la libertà di Larry Collins e Dominique Lapierre, editore Il Saggiatore) - The Shadow Of The Great-Game - The Untold Story Of Partition di Narendra Singh Sarila,
Interpreti
Hugh Bonneville, Gillian Anderson, Manish Dayal, Huma Qureshi, Lily Travers, Jaz Deol, Om Puri, Michael Gambon, Neeraj Kabi, Denzil Smith, Simon Callow, David Hayman, Simon Williams, Arunoday Singh, Sarah-Jane Dias, Lucy Fleming.
Anno
Durata
106

Ogni volta che si parla di Gurinder Chadha vengono citati Sognando Beckham (Bend It Like Beckham, 2002) e il meno riuscito Matrimoni e pregiudizi (Bride & Prejudice, 2004) tratto da Jane Austin. La cinquantasettenne regista inglese – ma nata in Kenia da genitori indiani – in realtà è stata una promessa non confermata, autrice di un bel titolo e, dopo, impegnata in meno fortunate produzioni.

Prima reporter e poi documentarista per la BBC, è nota più per la sua attività televisiva che cinematografica. In questa occasione tratta un tema molto importante, le ultime settimane del dominio britannico in India, ma lo fa nella peggiore maniera possibile, alternando scene di repertorio in bianco e nero (una sola colori) tratte dai ricchissimi archivi della BBC a una narrazione banale ed incompiuta in cui si mischiano gli stilemi di un cinema di classica impostazione televisiva britannica ricca di attenzione per ogni particolare con una banale storia d’amore tra due servitori del Palazzo, la figlia di un oppositore del governo finito in carcere e il poliziotto che contravvenendo agli ordini aveva permesso all’uomo di fare una vita accettabile. E’ proprio in questa parte del film, in cui si mischiano ma non si assemblano scene degne del peggiore Bollywood (con tanto di maxi coreografie, matrimoni fastosi e melodrammi senza fine)  con il distacco nella narrazione di fatti, si parla delle decine di migliaia di morti causati dal conflitto India – Pakistan, ma senza nessun vero coinvolgimento emotivo di personaggi più o meno storicamente attendibili. C’è un j’accuse contro Winston Churchill (1874 - 1965), inumano e favorevole a un Pakistan in mano ai mussulmani e sicuro alleato degli affari della Regina, il passaggio sullo schermo dell’avvocato che creò (o, meglio, ratificò) i nuovi confini, Scene di uccisioni soprattutto tra fratelli divisi dalla religione, il tutto con tanto pressapochismo. Gli attori sono bravi – alcuni bravissimi – ma nulla possono contro una sceneggiatura che non sa mai fare coesistere due anime tanto antitetiche. Il personaggio guida del film non è il Viceré bensì sua moglie che, aiutata dalla figlia, cerca di imporre scelte umanitarie che permetterebbero di evitare ulteriore spargimento di sangue. Questa figura da prima della classe con marito succube e tutti i leader politici alla sua mercé, alla fine stanca. Nei titoli di coda vi è una dedica alle persone che avevano subìto questa divisione non certo indolore, e si racconta di coraggiosa donna che era riuscita a portare in salvo due dei tre figli (la più piccola era morta di fame). Era la nonna della regista. Anche questo inserimento appare un po’ fuori contesto e, soprattutto, fa venire in mente che se avesse raccontato, attraverso una storia personale, un tema così drammatico forse avrebbe fatto meglio. Nel 1947 alla fine di tre secoli di dominio, l'Impero Britannico è pronto a dare l’indipendenza all’India. Il nipote della Regina Vittoria, Lord Mountbatten con la moglie e la figlia si trasferisce nel Palazzo del Viceré a Delhi divenendo l’ultimo ad avere in India questo ruolo. Deve mettere in condizioni il paese di divenire Nazione indipendente ma, nonostante i saggi consigli di Ghandi, nulla riesce a fare nulla contro la violenza fratricida tra musulmani, induisti e sikh, che porterà alla creazione del Pakistan in cui si trasferiranno i mussulmani.

 

 

Image Gallery

Il Palazzo del Viceré
Il Palazzo del Viceré
Il Palazzo del Viceré

opinioni autore

 
Il Palazzo del Viceré 2017-10-14 11:14:21 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
6.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    14 Ottobre, 2017
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews