Stampa
 

Hellboy Hellboy

Hellboy

Cast, Crew, Infos - Cinema

Titolo originale
Hellboy
Sceneggiatura
Andrew Cosby dai fumetti creati da Mike Mignola, graphic novel The Wild Hunt (La Caccia Selvaggia, 2009) e The Storm and the Fury (La tempesta e la furia, 2010) - Dark Horse Comic Book
Interpreti
David Harbour, Milla Jovovich, Ian McShane, Sasha Lane, Penelope Mitchell, Daniel Dae Kim, Thomas Haden Church, Sophie Okonedo, Brian Gleeson, Kristina Klebe.
Anno
Durata
120

Neil Marshall è regista di cui in Italia sono giunti 2 film horror - Dog Soldiers (2002) e The Descent - Discesa nelle tenebre (The Descent, 2005) – nonché altrettanti d’avventura intrisi di thriller - Doomsday - Il giorno del giudizio (Doomsday, 2008) e Centurion (2010) - tutti decorosi ma nulla più.

Dopo questi titoli, si è dedicato con buon successo alla televisione fino a quando un paio di anni orsono ha iniziato ad occuparsi di questo progetto innegabilmente complesso, oneroso e non certo alla portata di tutti. Oltretutto, questo è il terzo lavoro cinematografico tratto dal personaggio creato 25 anni orsono da Mike Mignola – qui anche come co-sceneggiatore non accreditato – dopo i validi Hellboy (2004) e Hellboy: The Golden Army (2008) diretti da Guillermo Del Toro. Nato come sequel di The Golden Army si avvaleva della sceneggiatura scritta da Andrew Cosby e Mike Mignola dove non era previsto il contributo del regista messicano che per questo si è rifiutato di dirigerlo: il bravissimo Ron Perlman, che ha interpretato Hellboy nei film precedenti, ha declinato l’invito di unirsi alla produzione senza il coinvolgimento di chi quel personaggio era riuscito a riscrivere e rendere umanamente convincente. Abbandonata la bella atmosfera magica che si viveva nei precedenti, si è preferito rinunciare al pubblico più giovane ed è stato trasformato in un film per adulti dove il sangue e la violenza sono componenti sempre molto presenti. Difficile fare paragoni con chi lo ha preceduto, sembra addirittura di assistere a una storia con un altro personaggio. Oltretutto, la sceneggiatura è particolarmente verbosa, troppo piena di situazioni irrisolte e priva il film di quel indispensabile ritmo che permette di assistere ad un prodotto tutto effetti speciali (discreti come fattura ma ridondanti nella loro presenza che soffoca qualsiasi altra cosa) di due ore senza rischiare di ‘perderlo’ dopo poco più della metà. Si ha sempre la speranza che ci sia un colpo di coda, la capacità di trasformarlo nel film che ci si aspettava di vedere, ma non è così. Hellboy è una maschera grottesca che si muove in un mondo ridicolo. Il gigantesco supereroe demoniaco, detective del BPRD (Bureau for Paranormal Research and Defense) che protegge la Terra dalle creature sovrannaturali che la minacciano, è chiamato in Inghilterra per combattere tre giganti infuriati. Qui scoprirà le sue origini e dovrà vedersela con Nimue, la Regina di Sangue, un’antica strega resuscitata dal passato e assetata di vendetta contro l’umanità. Hellboy dovrà cercare di fermare Nimue con ogni mezzo, in uno scontro per scongiurare la fine del mondo: ci riesce e, temiamo, sarà pronto per una quarta avventura cinematografica

Image Gallery

Hellboy
Hellboy
Hellboy

opinioni autore

 
Hellboy 2019-04-22 11:31:55 Umberto Rossi
Giudizio complessivo 
 
5.0
Opinione inserita da Umberto Rossi    22 Aprile, 2019
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Giudizio complessivo*
Commenti
    Per favore inserisci il codice di sicurezza.
 
 
Powered by JReviews